Translate

39° EDIZIONE - SAGRA DELLE CASTAGNE

Sagra Delle Castagne

39^ Festa Della Castagna A Rocca Di Papa



La sagra delle castagne si svolge ogni anno a metà ottobre, l'evento folkloristico-enogastronomico di spicco del panorama autunnale ai Castelli Romani, che ruota intorno alla caratteristica "rocchicianella", la castagna locale, più piccola e più dolce, cotta sulla brace. 

L'appuntamento annuale della Sagra delle Castagne di Rocca di Papa giunge alla sua 39° edizione
La festa si svolgerà nel centro storico del paese nei giorni di venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 ottobre 2018. 

Saranno presenti numerosi stand gastronomici presso i quali sarà possibile gustare prodotti a base di castagne, e molte altre specialità del territorio. Inoltre, ci sarà anche un mercatino dedicato all'artigianato. 

Apertura il venerdì 19 ottobre alle 17 presso la centralissima piazza della Funicolare alla presenza del Sindaco e autorità locali.

Subito il via agli stand gastronomici, cantine e fraschette (che rimarranno aperti durante i 3 giorni di festa), mostre fotografiche e di pittura.


Sabato 20, teatro, musica, artisti di strada. 

Domenica 21, Maratonina delle Castagne, musica, artisti di strada e spettacolo pirotecnico finale.


Tre giorni di festeggiamenti, tra musica, cultura e spettacoli che vedono la partecipazione di migliaia di visitatori. Lungo il percorso della sagra, che si snoda tra i vicoli del centro storico, vengono dislocati numerosi stand dove si possono degustare prodotti tipici locali, così come nelle caratteristiche "frascatte".

La Sagra delle Castagne sarà l'occasione per tutti per conoscere Rocca di Papa, il suo centro storico e le sue eccellenze.


Lo splendido panorama e un borgo antico suggestivo sono poi la cornice perfetta per un appuntamento che unisce sapori e tradizione da oltre trent'anni.






ROCCA DI PAPA E LE SUE ORIGINI

Chiamata semplicemente 'A Rocca in molti dialetti dei Castelli Romani, Fa parte della Comunità montana Castelli Romani e Prenestini e ospita la sede del Parco regionale dei Castelli Romani.

Anche se l'abitato moderno nacque solo nel Medioevo, il territorio rocchigiano era già stato abitato fin dal I millennio a.C.: Monte Cavo era infatti l'antico Mons Albanus sacro ai Latini, sulla cui vetta sorgeva il tempio di Giove Laziale, e alcuni storici suppongono che sulla sponda orientale del Lago Albano, in buona parte ricadente in territorio rocchigiano, sorgesse la leggendaria capitale latina di Alba Longa.


Nel periodo medioevale, Rocca di Papa fu infeudata ai Conti di Tuscolo, agli Annibaldi, agli Orsini ed infine, tra il 1427 ed il 1870, ai Colonna. Nel 1855, i cittadini rocchigiani si ribellarono ai Colonna e proclamarono l'effimera Repubblica di Rocca di Papa.

Nessun commento