Translate

IN EDICOLA STEVE MCCURRY NELLA COLLANA MAGNUM - LA STORIA - LE IMMAGINI


È in tutte le edicole da questa settimana il documento fotografico di Steve McCurry, fotografo statunitense, nato il 23 aprile 1950 a Darby, StatiUniti.
Dal 24 Febbraio, infatti, Hachette Fascicoli lancia la collana di libri “Magnum – la storia – le immagini” disponibile in edicola e sul sito  collezionemagnum.it 



Tra i più grandi autori della fotografia contemporanea. Ogni suo scatto è un viaggio simbolico nel complesso universo delle culture, delle esperienze e delle condizioni umane.

Nella sua rivista , l'autore descrive attraverso la fotografia , la realtà del mondo.
Fotografie di diversi paesi , immortalando la difficoltà dove la mente, l'occhio e il cuore non arriva.

Immagini di sopravvivenza , di usanze popolari , di guerra e sofferenza nei volti dell'umanità.


Nelle immagini che scorrono, possiamo notare alcune fotografie scattate per far notare all'uomo che non sa, la difficoltà del mondo .

1. Pescatori dello Sri Lanca, alla ricerca di cibo tra le intemperie della natura. Pescatori che volteggiano tra le onde come se fossero acrobati.Pescatori di ritorno da una pesca al porto di Al Mukalla, Yemen.

2. Monaci Shaolin durante l'allenamento, Zhengzhou, Cina.

3. Combattimento di arti marziali tra due monaci nel monastero Buddista di Bylakuppe, India.

4. Bambino con in mano del pane, accompagnato dalle donne della sua vita, la madre e la nonna. Tiguent, Mauritania.

5. Mujaheddin davanti ai loro fucili. Pronti ad affrontare  l'invasione russa. Afghanistan 1979

6. Mujaheddin sorvegliano un convoglio sovietico. Nuristan, Afghanistan.

7. Paesaggio urbano bombardato dalla guerra. Herat , Afghanistan - 1992.

8. La roccia d'oro, o Pagoda Kyaiktiyo, Birmania 1994.

9. La pagoda di Mingun, Mandalay, Birmania 1994.

10. Donne che raccolgono il trifoglio, Shibam , Yemen 1997.

11. In un caffè, Brasile 2010.

12. La tempesta di sabbia , Rajasthan , India 1983.

13. Le donne in fila davanti al seggio elettorale, Sana'a , Yemen 1997.

14. Il venditore di fiori, Lago Dal, Srinagar, Kashmir , India 1996.

In Fine,  le nostre opinioni consultando questo documento fotografico, riporta molta tristezza in ciò che è successo e che succede nel mondo. Popolazioni in difficoltà , abbandonate dal proprio Stato senza alcun aiuto. Guerra e fame a causa di contrasti nelle forze politiche , la sopravvivenza alla ricerca di cibo causato da bombardamenti e con il conseguirsi la distruzione dei loro paesi.



Nessun commento