Translate

Immersioni Mediterranee - La Calabria






Oltre 700 chilometri di costa con scogliere a picco sul mare e spiagge di sabbia bianca e fine. Spiagge
attrezzate, ma anche angoli tranquilli. Le migliori spiagge della Calabria, affacciate sul Mar Ionio e sul Mare Tirreno. Da Tropea a Capo Vaticano, da Soverato a Scilla, da Praia a Mare a Diamante.





La Calabria è la punta dello Stivale, l’estremo sud dell’Italia. Lambita dalle splendide acque del mar Ionio e del mar Tirreno è separata dalla Sicilia dallo stretto di Messina.

Il clima accogliente, gli splendidi colori del mare, le coste rocciose alternate a litorali sabbiosi, la sua natura selvaggia e misteriosa, i sapori intensi e genuini della cucina locale e le testimonianze delle sue antiche origini rendono la Calabria un posto unico, da ammirare sia d'inverno che d'estate.

Ogni desiderio potrà essere esaudito. Chi ama la natura, i suoi profumi, i suoi misteri potrà addentrarsi nell’entroterra calabrese, scoprendo un paesaggio puro e incontaminato, dove immense distese di verde sono interrotte dal blu di laghi e cascate.

Chi, invece, vuole abbronzarsi sotto i caldi raggi del sole o immergersi in un mare cristallino, potrà scegliere fra le tante graziose località che costellano le lunghe coste tirreniche e ioniche.

E per coloro che vogliono conoscere il passato di questa terra, culla della Magna Grecia e terra di antichi insediamenti, la Calabria offre un’ampia scelta fra chiese e monasteri, castelli e palazzi, borghi e luoghi dove sopravvivono usi e tradizioni secolari.

Luoghi di maggior interesse per la tua vacanze in terra Calabra :

Grotticelle
Fra graniti, macchia mediterranea e angoli di paradiso in mezzo a un mare cristallino, sulla costa tirrenica della Calabria, le tre baie di Grotticelle, che culminano con il promontorio di Capo Vaticano, non potranno che catturarvi: sarete rapiti prima dal bellissimo contrasto cromatico che il verde della vegetazione sulle rocce crea incontrando le acque turchesi e la spiaggia bianca di sabbia sottile, poi dagli aromi speziati del timo, del mirto e del rosmarino della macchia, che profumano l’aria. Possiamo garantire per voi: l’atmosfera è di quelle da togliere il fiato.


Chianalea di Scilla
Quella di Chianalea è una spiaggia che non teme confronti: questo borgo, nella lista dei più belli d’Italia, è un’opera d’arte, una vera tela d’artista. Chiamata anche Piccola Venezia, perché le coreografiche casette dell’antico borgo di pescatori nascono direttamente sulle rocce e sono lambite dal mare, Chianalea è uno di quei posti magici da vedere almeno una volta nella vita: rilassatevi sulla spiaggia, godetevi il mare e il sole, passeggiate attraverso i vicoli pittoreschi e poi programmate una fermata al Castello dei Ruffo: da qui, dall’alto, potrete ammirare le isole Eolie e la costa siciliana, un panorama che vi toglierà le parole di bocca. V’innamorerete. E non vorrete più andar via.


Le Castella
Spostiamoci sulla costa ionica e andiamo a scoprire un posto incantato, in cui la storia si fonde col mito. La tradizione racconta dell’esistenza di sette castelli distribuiti in diverse isolette di un arcipelago, ormai sott'acqua, e sembra che il nome venga proprio da qui, ricalcando il plurale neutro latino medievale castellum, derivato a sua volta da castrum. Una delle isolette, Ogigia, pare sia stata niente di meno che la dimora di Calipso, come ci narra Omero, e pare dunque che sia passato di qui Ulisse. La spiaggia, dominata dalla fortezza aragonese, è un posto tutto da vivere: godetevi qui le ore più belle della giornata e poi concedetevi una cenetta di pesce fresco nei ristoranti della zona. Non chiederete nulla di più.


Isola di Dino
L'isola di Dino, sulla costa nord occidentale del Tirreno, di fronte a Praia a Mare, deve probabilmente il suo nome alla parola greca dina, che vuol dire vortice, tempesta, per le sue acque che, in passato, sono state spesso pericolose per i naviganti. Qui potrete apprezzare una natura quasi incontaminata, ricca di piante rare come il talittro calabro, il garofano delle rupi o la palma nana, che cresce proprio sulle falesie a picco sul mare, inaccessibili e bellissime. L’Isola di Dino è un mondo incredibile sopra e sotto l’acqua: paradiso dei sub, questi fondali sono ricchissimi e variegati.


Pizzo CalabroUn mare che non delude, un borgo affascinante arroccato su un promontorio, nel Golfo di Sant'Eufemia, e una costa frastagliata con spiagge sabbiose in alcuni tratti e rocciose in altri. La spiaggia della Seggiola, al centro del masso tufaceo su cui è arroccato l'abitato, dominato dal maestoso castello, è una meraviglia sia di giorno che di notte. Godetevi l’incanto del tramonto sul mare mentre degustate un ottimo gelato artigianale: Pizzo è la città del gelato, famosa per la produzione del tartufo e per la qualità dell’arte gelatiera in genere. Scambiatevi un bacio allo zucchero con la vostra dolce metà e un sorriso: basta poco per essere felici.


Diamante
Sulla costa tirrenica nord occidentale della Calabria, la spiaggia di Diamante è ampia e dorata e si estende al centro della Riviera dei Cedri. Il mare cristallino, i ricchi fondali e la vista dell’Isola di Cirella, proprio davanti alla spiaggia, rendono il paesaggio indimenticabile. Non tralasciate di farvi un giro nel centro storico, famoso per i suoi mille murales che lo colorano: vi assicuriamo che vale la deviazione. E, per finire, non dimenticatevi di assaggiare il tipico liquore di cedro.


Tropea
Nella splendida Costa degli Dei è incastonata una perla preziosa famosa in tutto il mondo, luogo di antichissime leggende e di storia millenaria, il suo nome è Tropea, in Calabria.
Tropea, sorge su un promontorio tra i Golfi di Gioia e di S.Eufemia e si vuole che il fondatore sia stato Ercole che, di ritorno dalla Spagna (Colonne d'Ercole), si fermò sulla Costa degli Dei (detta anche Costa Bella) e secondo questa leggenda, Tropea divenne uno dei Porti di Ercole.
Tropea, è uno dei centri più interessanti della Calabria e della Costa degli Dei (o costa Bella).



COSA STAI ASPETTANDO... VIENI A TUFFARTI IN QUESTE ACQUE CRISTALLINE !

Nessun commento